Contatti

 

Paolo Ceccato
p. Iva 01094290259

 

skype: paolo.ceccato
mail: info@paoloceccato.com
cellulare: +39335 5372682

 

Ah, dimenticavo: libero professionista legge 4/2013.


A. Un inizio (prendendola larga).

Qualcosa, a un certo punto, è successo, e dopo (circa) 70 mila anni è arrivato Carosello. Pensiero simbolico e linguaggio sono il mondo in cui viviamo. E la pubblicità ne fa parte. Con essa noi comunichiamo il nostro quotidiano, la realtà che ci circonda, gli oggetti che utilizziamo e ciò che desideriamo. Come l’arte, la poesia e la scienza, la pubblicità nasce da ciò che ci rende unici: l’immaginazione.

B. Sì, ma in concreto che si fa?

Sono uno scrittore pubblicitario indipendente e qui si fa comunicazione d’impresa, cioè cose tipo profili istituzionali, campagne pubblicitarie, posizionamenti di marca o prodotti, siti web, radio, monografie e brochure prodotti, e altre epiche e fantasmagoriche idee.

E. Esperienza.

Dalla multinazionale all’artigiano, non ho mai trovato un’impresa, un prodotto o un servizio che non avesse qualcosa di interessante, spesso di sorprendente, da dire. È più maieutica che creatività.

C. Contenuti.

I contenuti fanno la differenza. L’importante è dire tutto quel che si deve dire e non dire tutto quel che si può dire.

D. E il resto?

Il digitale ha semplificato tutto il resto.

W il Web (Niccolò e il frate).

Ovvero: mai confondere il mezzo con il fine (Machiavelli), né moltiplicare inutilmente i problemi (Guglielmo da Ockam: Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem*). E sul digitale si è detto (quasi**) tutto.

F. Filosofia.

Aiutare a vendere di più (ce n’è un’altra?).

S. Scrivere.

Scrivere è differente da leggere.
Ecco un’affermazione ovvia, ma dalle conseguenze non banali.

P.S. Perché pagare un copy?

Per tutto quello che non scrive***.

Paolo Ceccato.

Sono nato a Belluno, vivo a Milano, convivo a Sedico e ho una partita iva di cui prendermi cura.

Etc.

Et cetera, nel senso di “e tutti gli altri”. Perché da soli si combina poco.
Con me lavorano persone molto brave, che sanno sempre essere anche brave persone.

Z. Creativo.

Aggettivo.

__________
(*) Adolf Loos affermava che l’architetto è un muratore che ha studiato latino. Magari funziona anche per la comunicazione.
(**) E sull’usabilità: “Users spend most of their time on other websites” (Jacob Nielsen).
(***) Approfondimenti: qui.